Operazione Yellow Electronics della guardia di finanza

Nel corso di un’operazione denominata “Yellow Electronics”, militari appartenenti alla Brigata della Guardia di Finanza di Rodi Garganico accedevano presso diversi esercizi commerciali siti nei comuni di Rodi Garganico ed Ischitella, ove riscontravano che erano posti in vendita numerosi articoli, principalmente giocattoli e piccoli apparecchi elettronici, sui quali risultavano apposti contrassegni “CE” non conformi alle disposizioni di legge.

I prodotti rinvenuti, che da una successiva analisi risultavano anche privi dei dati relativi al fabbricante, venivano sottoposti a sequestro amministrativo ed il fatto veniva immediatamente segnalato alle autorità competenti.

L’operazione effettuata testimonia la sempre crescente attenzione che la Guardia di Finanza riserva alla sicurezza dei prodotti messi in vendita, a tutela della salute e della incolumita’ dei consumatori, bambini in particolar modo.

Si rammenta che l’apposizione del marchio “CE” è prescritta per legge ed autocertifica la conformità ai requisiti essenziali per la commercializzazione e l’utilizzo nell’ Unione Europea.

 

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici