Incendio in casa famiglia: arrestato 15enne

I carabinieri di Rodi Garganico (Fg) hanno arrestato un ragazzo di 15 anni con l’accusa di aver provocato un incendio, due giorni fa, nella “Casa famiglia” dove era ospite insieme ad altri adolescenti, dei quali uno e’ stato soccorso all’ospedale di San Severo per aver inalato fumo.

Nel corso delle indagini, il minorenne ha annesso le sue reponsabilita’, precisando di averlo fatto per ripicca nei confronti degli educatori della struttura. Il ragazzo ha dichiarato che due giorni fa si e’ procurato della benzina, prelevandola dal serbatoio di un motocarro in sosta nel cortile, e dopo aver cosparso la stanza ha versato il liquido infiammabile anche in un locale dove erano accatastati alcuni materassi.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!
Condividi il post con i tuoi amici