Vacanze sul Gargano

Il Gargano può tranquillamente essere definita una vera Regione all’interno della Regione Puglia per le sue caratteristiche naturalistiche, paesaggistiche e culturali. Numerose sono le attrazioni che un turista può riscontrare facendo una vacanza sul Gargano, dal Parco Nazionale alle numerose spiagge che orlano uno dei mari più belli e puliti d’Italia. Non a caso le spiagge pugliesi hanno più volte ottenuto l’ambito riconoscimento della Bandiera Blu.Un viaggio alla scoperta del Gargano è una esperienza che coinvolge tutti i sensi dei visitatori; una terra generosa come quella pugliese non smette mai di elargire bellezza, profumi e sapori. Già i sapori, la tradizione enogastronomica del Gargano non può essere sottovalutata.

Con colori vivaci e sapori affinati nel corso dei secoli, quella garganica è una delle migliori cucine italiane.
Sono numerose le cittadine che rientrano nei confini del territorio del Gargano e come tante piccole stelle compongono una costellazione dai colori vividi e gai. Volendone citare alcune tra le più note ricordiamo Peschici, Vieste, Rodi Garganico e Mattinata. Sono tutte città pregne di storia e cultura millenaria, dove grazie all’amore degli abitanti sono rimaste immutate molte usanze e tradizioni che oggi fanno da vera attrattiva a questi luoghi.

Tra mare e monti quindi il Gargano è una meta che può soddisfare le esigenze di una fascia ampia di turisti; gli amanti del mare non potranno che rimanere estasiati di fronte gli scenari marini degni di un quadro di un grande pittore. Provate a registrare le emozioni che vi provocherà uno scorcio come il faraglione di Pizzomunno o il susseguirsi di antiche torri saracene e di storici trabucchi, usati da tempo immemore per la pesca. Chi ama la montagna verrà deliziato invece dalla bellezza selvaggia della Foresta Umbra con la ricca vegetazione e la fauna che vanta anche specie rare e a rischio di estinzione.

Non possiamo non ricordare che il Gargano è fortemente legato al turismo religioso in quanto in questi luoghi visse e operò San Pio da Pietrelcina, il cui santuario è a San Giovanni Rotondo, ormai meta di pellegrini da ogni angolo del mondo.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici