Progetto Italia & Turismo

“Proprio perchè il turismo è un settore economico strategico per il nostro Paese, dovremmo essere tutti più attenti ad evitare i fuochi d’artificio preelettorali e la politica degli annunci, senza alcun seguito”. Lo ha detto l’assessore regionale al Turismo della Puglia, Massimo Ostillio, commentando l’accordo tra banche e Governo sul “Progetto Italia & Turismo” presentato oggi in conferenza stampa a Palazzo Chigi dal premier Berlusconi e dal ministro Brambilla. “Mentre le Regioni attendono ancora di conoscere dal neoministro l’agenda dei temi su cui avviare una politica di concertazione ed un confronto serio e fattivo – aggiunge Ostillio – si preferiscono iniziative dai contorni fumosi ed indeterminati, in evidente chiave propagandistica. Questa è la situazione che abbiamo riscontrato anche oggi, con un accordo annunciato tra Governo e banche, di cui però non si conoscono i contenuti e non si ha certezza degli obiettivi. E, soprattutto, non risultano ancora individuati gli strumenti operativi e gestionali”. “Immaginare risorse virtuali non significa dare certezze al settore, come invece chiedono a gran voce le imprese e gli operatori. C’è bisogno di risposte immediate, di passi anche piccoli ma significativi, di uno sforzo serio e corale, in cui si utilizzino le esperienze maturate e le eccellenze esistenti, un vero gioco di squadra tra il sistema istituzionale nel suo complesso e quello imprenditoriale ed economico”. “Aspettiamo di conoscere già domani quando e come sarà possibile per gli imprenditori ottenere le agevolazioni, quali sono gli strumenti straordinari ed innovativi che saranno subito messi a loro disposizione. Tutto il resto sono solo parole”, ha concluso l’assessore Ostillio.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici