La Regione Puglia si esprime su Kàlena

“L’appello di Italia Nostra in difesa del meraviglioso contesto paesaggistico nel quale è immersa l’Abbazia di Kàlena non ci lascia certo indifferenti. La variante adottata dal Comune di Peschici per l’edificazione di un insediamento di 167 nella piana di Kàlena è soggetta al controllo dalla Regione Puglia, previo parere del Comitato Urbanistico Regionale.

Non v’è dubbio – dice l’assessore – che la Regione porrà la massima attenzione nell’esame della variante in relazione sia al valore paesaggistico del contesto sia al a situazione idrogeologica e alla presenza di ulivi secolari, segnalati puntualmente da Italia Nostra.

Il Comune di Peschici dovrebbe sapere la Regione è molto attenta oggi a tutelare il proprio patrimonio paesaggistico e culturale, che è un bene comune essenziale anche per un diverso sviluppo della regione, più durevole e sostenibile. L’indirizzo della regione è chiaro anche per quanto riguarda l’edilizia residenziale pubblica, che non deve essere più localizzata in aree periferiche, creando veri e propri ghetti urbani, ma nel tessuto urbanizzato esistente, mescolata ad altre funzioni e tipi di residenze.”

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici