Eletto il mini Presidente del Parco Nazionale del Gargano

Ha il suo “alter ego” il Presidente del Parco Nazionale del Gargano Giandiego Gatta. Si tratta di una ragazzina, Ludimilla Barone minisindaco di Ischitella, eletta quale nuovo baby Presidente dell’Area Protetta al termine del IX Convegno dei baby sindaci dei Comuni del Parco Nazionale del Gargano che si è tenuto nell’aula consiliare della Comunità Montana del Gargano. Ludimilla succede a Maria Lucia Iacobazzi, 13 anni, mini sindaco di Lesina. La studentessa di Ischitella, 13 anni, frequenta la III classe sezione A della Scuola Media del suo paese. E’ stata eletta ieri dopo un testa a testa con la bellissima Vittoria Ventrella, 12 anni, che frequenta la prima classe della scuola media IB di Peschici. Un appassionato e vivace dibattito ha preceduto la votazione finale, quando la tredicenne Ludimilla ha poi “raccolto” la maggioranza dei voti, ma “solo” al ballottaggio. “Amo la danza e vorrei più spazio verde per noi ragazzi”: si è presentata così, poco prima che Gatta la “investisse” della fascia verde, la ragazzina che rappresenterà il Parco del Gargano nei prossimi dodici mesi a livello di baby presidenti dei parchi d’Italia. Sito web e valorizzazione dell’ambiente, i temi più citati dai mini-sindaci nelle loro relazioni programmatiche. Ludimilla, che ha posto tra i suoi obiettivi prioritari la tutela e la salvaguardia del paesaggio garganico, ha avanzato anche una specifica richiesta, in qualità di neo mini presidente del Parco, rivolgendosi agli amministratori adulti. Quale? Quella di una maggiore collaborazione fra baby e grandi amministratori nella stesura di interventi tesi ad incrementare la tutela dell’ambiente. “Vi ascolteremo, terremo in conto dei vostri suggerimenti e dei vostri solleciti” ha risposto il Presidente Giandiego Gatta, che sulla “vicinanza del Parco al mondo della scuola” si è poi soffermato più volte durante il suo intervento. All’incontro hanno preso parte, oltre al Presidente del Parco del Gargano, il Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo “V. Amicarelli” Enza Santodirocco, Lucy Pretucci del corpo docente di Peschici, il segretario dell’Ente montano Ugo Galli, e una pletora di insegnanti. Al termine della votazione, foto di rito e la consegna da parte di Gatta alla sua baby collega dello straordinario libro del Parco “Sacro di natura”.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici