San Giovanni cambia look per l’arrivo del Papa

San Giovanni Rotondo: la chiesa di San PioIn attesa della venuta del santo Padre fissata per il prossimo 21 giugno, la città di San Giovanni Rotondo prova a “rifarsi l’abito”, come suol dirsi. Conscia della risonanza mondiale dell’evento ed in attesa dei “soldi” di enti sovracomunali (il sindaco ha bussato a denari al governatore Vendola per finanziare il piano di accoglienza, anche in considerazione del fatto che a maggio è in programma il 57° raduno nazionale dei Bersaglieri) sta cercando di attrezzarsi nel miglior modo possibile per non “sfigurare”.

Partiti infatti in città una miriade di lavori, che stanno facendo assumere all’abitato le sembianze di un immenso cantiere aperto. L’ultimo lavoro partito in ordine temporale (ossia qualche giorno fa) è quello riguardante la ristrutturazione di piazza Europa: rifacimento marciapiedi e nuove fioriere. In ballo circa 20 mila euro. Lo annuncia l’assessore ai lavori pubblici Pio Di Giorgio della giunta Giuliani.

Il salotto della città è così in procinto di rifarsi il look, dopo qualche lustro di abbandono. Ma sono ben cinque in totale i cantieri già aperti da alcune settimane, sempre su input dell’assessorato al ramo. L’ampio ventaglio di interventi, tutti di ristrutturazione, riguardano i due ingressi della città: sia quello est, direzione Monte Sant’Angelo, vicino al Cimitero comunale, che necessita di riparazioni da oltre dieci anni (a tal proposito stanziati ben settantamila euro) e sia quello ovest, direzione Foggia: nel mirino l’aggiustamento del rondò (fondi per centomila euro) strategico per il regolare fluire del traffico automobilistico. Avviato inoltre (e sempre per altri centomila euro) i lavori di riammodernamento di un fabbricato di proprietà del Comune, da vent’anni in condizioni pietose, in piazza Municipio, da destinare, sempre secondo le intenzioni dell’ammi – nistrazione, a sede di uffici comunali.

Nel mirino dell’assessorato ai Lavori Pubblici anche le scuole: 200mila euro stanno per essere spesi per la ristrutturazione sia della scuola elementare Melchionda che della palestra comunale.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici