Made in Puglia in mostra per un mese a Londra

La Puglia a Londra: nel mese di marzo sono in programma iniziative coordinate dalla Regione Puglia e da Unioncamere per promuovere le ‘eccellenze’ produttive, culturali e turistiche pugliesi. In programma tre eventi: la partecipazione alla fiera settoriale “IFE”, la mostra delle opere dell’artista pugliese Roberto Ferri all’Istituto Italiano di Cultura e la manifestazione ‘La Dolce Vita Show’ all’Olympia Center.

L’IFE (International food & drink event ’09), è una manifestazione internazionale dedicata all’innovazione nel settore agro-alimentare, inaugurata nei giorni scorsi a Londra, a cui partecipa una delegazione di operatori pugliesi, coordinati dall’Area politiche per lo sviluppo rurale della Regione Puglia e Unioncamere Puglia.’Beyond the senses’ (oltre i sensi) è invece il titolo della mostra dell’artista pugliese Roberto Ferri che, con il patrocinio della Regione Puglia, che è stata inaugurata il 19 marzo. Il mese della Puglia a Londra proseguirà con la partecipazione, dal 26 al 29 marzo, di otto aziende agro-alimentari e consorzi eno-gastronomici e turistici della regione a ‘La Dolce Vita Show’, la più importante manifestazione dedicata alla promozione del ‘Made in Italy’ in Gran Bretagna, allestita nella prestigiosa Grand Hall dell’Olympia Exhibition Centre.

“E’ il secondo anno che la Puglia partecipa a La dolce vita. Anche in questa edizione, in uno spazio espositivo di 256 mq – ha detto l’assessore allo Sviluppo economico e vice presidente della Regione Puglia, Sandro Frisullo – la Puglia si metterà in vetrina con ottimi sapori che sono testimonial di straordinari territori. Le aziende esporranno il meglio delle proprie produzioni e parteciperanno a incontri business to business all’interno della fiera nell’attrezzata area istituzionale. Ci penseranno poi i bravi cuochi pugliesi, con i Laboratori del Gusto, a conquistare definitivamente gli operatori britannici”. La Dolce Vita Show è una manifestazione fieristica multisettoriale (giunta alla sua quinta edizione) e dedicata elusivamente alle eccellenze italiane. Grazie al grande interesse per il ‘Made in Italy’, l’Italia si è posizionata al quinto posto nella graduatoria di fornitori di merci alla Gran Bretagna: nel 2008, ha esportato merci nel Regno Unito per un valore complessivo di 19 miliardi di Euro. La Puglia nello stesso anno ha esportato prodotti per 334 milioni di euro, di cui 306 di prodotti trasformati e 27 dell’agricoltura.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici