Iniziano i lavori in vista del Meeting Mondiale dei Giovani

Il primo dicembre alle ore 16, presso la Sala Consiliare del comune di Vico del Gargano, si terrà un incontro tra gli amministratori garganici e l’associazionismo giovanile garganico, in vista del “Meeting Mondiale dei Giovani” che si svolgerà in Puglia a febbraio 2010. Il meeting sarà incentrato sui temi dello sviluppo sostenibile, della partecipazione dei giovani ai processi decisionali e dell’importanza delle scelte dei governi locali sullo sviluppo globale.

L’incontro, organizzato dal delegato alle Politiche giovanili Nicolino Sciscio del comune di Vico del Gargano, vedrà la partecipazione di Sua Eccellenza Rev.ma Michele Castoro arcivescovo della Diocesi Manfredonia –Vieste – S. Giovanni Rotondo, del dott. Marco Ranieri e del dott. Scotti Andrea e dalla dott.sa Giada Tedeschi quali referenti del Ministero della Gioventù, della Regione Puglia e dell’Agenzia Nazionale per i Giovani organizzatori del Meeting.

Spesso, ha sottolineato Nicolino Sciscio, non funziona il canale giovani / amministrazione ed i primi non si sentono più protagonisti, per questo motivo a Vico del Gargano nell’ incontro del 1° Dicembre lancerò l’idea della “RETE APERTA” , la campagna di ascolto dedicata alle proposte dei giovani per migliorare Vico e la “città Gargano” (idea sostenuta fortemente dal compianto prof. Filippo Fiorentino).

Le proposte potranno spaziare dal trasporto pubblico agli spazi da trovare per l’attività sportiva preferita, ai luoghi dove allestire spettacoli o concerti, a iniziative di festival o attività creative, oltre al rilancio dell’agricoltura e del turismo, tutto ciò che riguarda la vita quotidiana di un giovane che abita nel Gargano.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici