Groove City Festival a Peschici

Il Groove, portato avanti dal direttore artistico della manifestazione GeGè Telesforo, ha le sue radice in un genere musicale statunitense. Si basa sulla potenza del ritmo, la passione per la musica, il calore del palcoscenico e la seduzione delle armonie. E diventa spunto per la ricerca e l’espressione di diverse forme di creatività.

Il Festival nasce nel 2005 e dopo il successo delle tre edizioni precedenti, quest’anno ha scelto Peschici per la sua prima edizione estiva.

Il Groove City 2009 prende il via sabato 4 luglio. A partire dalle 18, la Street Music spettacolarizzerà gli angoli più suggestivi del centro di Peschici: si esibiscono Rambertrio, Officine Pan e Duo Bucolico. Alle 21.45, sulla spiaggia di Marina di Peschici sale sul palco Frank Mc Comb. Definito l’erede naturale di Donny Hathaway e Stevie Wonder, porterà il pubblico nel mondo e nel mood del Groove. Interpreterà brani tratti dal suo cd di esordio Love Stories, nominato “Best Album of the Decade”, e dal suo ultimo lavoro Straight From The Vault. Il musicista statunitense, originario di Cleveland, ha collaborato con artisti come Prince, Chaka Khan, Teddy Pendergrass, Gerald Levert, e Teena Marie.
Apre il concerto Giovanni Baglioni (figlio del grande Claudio), uno dei nomi più interessanti nel panorama della chitarra acustica solista in Italia.

Domenica 5 luglio si continua: nel pomeriggio le strade di Peschici si animano e alle esibizioni dei gruppi già citati si aggiungono le note della Perugia Funking Band. Ritmi coinvolgenti, repertori accattivanti e arrangiamenti inconsueti fino all’ora di cena. Sul palco della spiaggia di Marina di Peschici, alle 21.45 il concerto di chiusura di Groove Master 5tet. Affiancato da musicisti del calibro di Alfonso Deidda, Max Ionata, Amedeo Ariano e Dario Deidda, Gegè Telesforo porta in scena con il suo gruppo lo spirito dell’evento, per un finale travolgente animato dalla potenza del Groove.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici