Un arresto per furto di limoni

I carabinieri della Stazione di Rodi Garganico hanno tratto in arresto M. M., 40enne già noto alle Forze dell’Ordine, per furto aggravato.

I militari lo hanno sorpreso a bordo di un motociclo Piaggio Ape sprovvisto di targa e con il telaio contraffatto, con quattro quintali di limoni, rubati poco prima presso un agrumeto di Rodi Garganico.

L’intera refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario e l’uomo è stato accompagnato presso il carcere di Lucera.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici