Sequestrate 100 piante di marijuana

Ieri sera i Carabinieri della Stazione di Rodi Garganico hanno arrestato in flagranza di reato M. R., classe 1961, ed A. G., di anni 43, mentre erano intenti a coltivare quasi un centinaio di piante di marijuana, di cui alcune alte già quasi metri 2, all’interno di un terreno agricolo situato alla località “Matera”, nell’agro del Comune di Rodi Garganico.

Il quantitativo di sostanza stupefacente sequestrato dal personale intervenuto ammonta a nr. 96 piante di varie dimensioni, fino a due metri di altezza, di cui una cospicua parte giunta già a maturazione, aventi il peso approssimativo di circa kg. 15, nonchè di un discreto quantitativo di fogliame precedentemente distaccato dagli arbusti, già pronto per essere sottoposto al procedimento di essiccamento. Dal materiale prodotto si sarebbero ottenute circa 3.500 dosi, per un corrispettivo di circa euro 18.000.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici