Abusivismo edilizio a Lido del Sole

Scoperta, a Lido del Sole, località Pantanello, agro di Rodi Garganico, una costruzione edilizia in cemento, costruito senza rispettare le distanze dal demanio marittimo ed il vincolo paesaggistico a cui la zona è sottoposta. Nello specifico, si tratta di un manufatto con blocchetti cementizi per la messa dimora di un gazebo all’interno del lido. La scoperta del comando stazione di Vico del Gargano. Sequestro per la costruzione, denunciato il proprietario della stessa, residente a Rodi.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici