Rodi Garganico, contributo a 7 lidi per la sedia job

Sedia JobVentisei lidi balneari della provincia di Foggia usufruiranno del contributo provinciale per l’acquisto della sedia Job, utile ai disabili che vogliono andare in spiaggia e immergersi in mare. Il contributo di 500 euro per ogni sedia, il cui modello base ne costa 700, vede in Rodi Garganico la cittadina più fornita, con sette lidi. Seguono i tre di Siponto, Peschici e Zapponeta, due a Vieste, Ippocampo e Lesina Marina. Un solo lido usufruirà dei contributi per Job a Manfredonia, San Menaio, Ischitella, Foce Varano e Mattinata.

Alcuni stabilimenti balneari avevano già provveduto prima dell’uscita del bando provinciale, risalente ad aprile di quest’anno. Cinque stabilimenti non hanno ricevuto il contributo provinciale per Job: due lidi peschiciani, uno di Rodi, uno di Trinitapoli e un ente di Foggia, non ammessi al contributo a vario titolo, o perché sprovvisti di concessione o per non aver allegato tutta la documentazione richiesta.

Questo l’elenco degli ammessi:
– Rodi Garganico: Il Gabbiano, Ciccio a Mare, La Bussola, Hotel Adria, Camping Siesta, Michela Beach, Stella del Sud
– Peschici: Baia di Manaccora, Onda Beach, Hotel Elisa)
– Zapponeta: Foggiamare, Lido Gino, Torre di Rivoli)
– Siponto: Gabbiano Beach, L’Ultima Spiaggia, Capolinea
– Lesina Marina: Bagno Centrale, Holiday
– Manfredonia: Lido Aurora, Lido Arcobaleno
– Vieste: Punta delle Sirene, San Lorenzo
– Mattinata: Monsignore
– San Menaio: Lido S. Menaio
– Ischitella: Bagno Varano
– Foce Varano: Panis Beach
– Ippocampo: Lido Ippocampo, Pianeta Mare.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici