Neve, allerta meteo in Puglia

E’ primavera ma al posto di un tiepido sole, la neve cade al centro sud e venti spazzano tutta l’Italia.
Attualmente, al Centro e il Sud, le temperature si sono abbassate e il dipartimento della Protezione civile ha emesso un avviso meteo che durerà fino a domani sera. L’attenzione è soprattutto su Campania, Basilicata, Puglia (in Capitanata), Calabria e Sicilia, dove la neve arriva anche a trecento metri. Già stanotte ci sono state nevicate sulle regioni appenniniche dalle Marche alla Calabria, anche se su valori moderati, per cui i disagi sono stati limitati e la viabilità sulla viabilità principale non è stata interrotta. Nevicate oggi anche nelle zone appenniniche di Marche, Abruzzo, Molise e Umbria.

Continua a nevicare in gran parte della provincia di Foggia e, soprattutto, a San Giovanni Rotondo dove la polizia stradale ha raccolto numerose segnalazioni da parte di automobilisti che stanno avendo problemi a causa della neve. Le strade della Capitanata, comunque, sono tutte transitabili anche se in alcuni tratti la visibilità è ridotta.

I venti sono rilevanti e spazzano tutta l’Italia dal Friuli al Sud, ad eccezione di Piemonte, Liguria e Lombardia. Anche il vento progressivamente diminuirà, iniziando da Nord e scemando gradualmente anche a Sud, già da domani.

Oggi le raffiche hanno causato l’interruzione dei collegamenti per le Tremiti, da Porto Empedocle per Lampedusa e Linosa, e da Marsala per le Egadi. E a causa del vento la temperatura percepita sembra ancora più fredda di quella segnata dalla colonnina di mercurio, che pure segna due gradi circa sotto la media stagionale: le minime ad esempio a Milano e Torino zero gradi e Bologna -1, ma poi al Nord il sole ha fatto segnare massime in linea con le medie stagionali, mentre, al Centro Sud, sia minime che massime sono rimaste circa due gradi sotto la media. Le temperature inizieranno a rialzarsi da domani sera e tra lunedì e martedì, arriverà un più mite clima primaverile.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici