Prevenzione incendi: firmata convenzione con vigili del fuoco

Una convenzione tra il Servizio di Protezione Civile della Regione Puglia, il Ministero dell’Interno e la Direzione Regionale per la Puglia dei Vigili del Fuoco, per l’organizzazione della campagna incendi boschivi 2009, è stata sottoscritta ieri a Bari dal Prefetto Carlo Schilardi, dal direttore Regionale VV.FF. Davide Meta e dal dirigente del servizio Protezione Civile della Regione Puglia Giuseppe Tedeschi.

Si tratta di una convenzione che mette in atto l’accordo di programma quadro sottoscritto a Bari il 17 Aprile 2008 dal Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola e il Sottosegretario di Stato al Ministero dell’Interno Ettore Rosato. Con il documento le parti si impegnano ad un reciproco scambio di dati e informazioni riguardanti le attività di lotta agli incendi boschivi nel periodo di massima pericolosità, ovvero tra il 15 Giugno e il 15 Settembre, nonché all’impiego di mezzi e personale adibito alle suddette attività, in stretta collaborazione con la Sala Operativa Unificata Permanente della Protezione Civile Regionale e il Corpo Forestale dello Stato.

La convenzione prevede, già a partire dalla data del 1 giugno 2009, la costituzione di speciali squadre operative stagionali antincendi di Vigili del Fuoco, due per ciascun comando provinciale, e l’attivazione di presidi dei Vigili del Fuoco presso le sale operative dei Comandi provinciali degli stessi. Ciascuna squadra sarà composta da 5 unità, in servizio dalle ore 8 alle ore 20, salvo emergenze specifiche. Utilizzeranno mezzi e attrezzature messe a disposizione dalla Regione Puglia, compresi gli impianti di comunicazione via radio per lo smistamento delle chiamate d’emergenza attraverso la Sala Operativa della Protezione Civile Regionale.

Per questo servizio la Regione Puglia si farà carico delle spese totali, pari a 1.220.408 Euro per il trimestre indicato (15 Giugno-15 Settembre), impegnandosi a coprire anche le spese per il periodo successivo dal 16 al 30 Settembre, per un importo forfettario di 108.780 Euro, qualora si verificassero avverse condizioni climatiche tali da prolungare il periodo di massima pericolosità per gli incendi. La convenzione prevede inoltre un contributo forfettario di 350.000 Euro per l’acquisto di 5 fuoristrada con dotazioni antincendio da assegnare a favore dei distaccamenti dei Vigili del Fuoco di Deliceto e Anzano di Puglia (FG), Casarano, Campi Salentina e Ugento (LE).

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici