L’acqua del Gargano non è nociva

L’alga rossa che galleggia sulla diga di Occhito non è tossica per la salute umana.

Gli esperti della Regione, che ha istituito un’apposita cabina di regia, hanno effettuato sei controlli a campione: la concentrazione di tossina presente non supera mai il livello di 0,41 microgrammi a fronte del limite disposto dall’Istituto superiore di Sanità che è di 1 microgrammo.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici