Turismo: si della Regione alla legge professioni

Approvato all’unanimità in quarta commissione (Industria, Commercio e Turismo) il disegno di legge «Norme in materia di attività professionali turistiche». Il presidente Dario Stefàno, ha sottolineato l’esigenza di avere un unico elenco regionale delle professioni turistiche e non singole liste provinciali.  “E’ emersa la priorità di tutelare guide, accompagnatori, ed interpreti turistici, figure strategicamente legate alla qualità dell’offerta e dell’accoglienza turistica pugliese”, dando loro un accreditamento. L’interessato, dopo aver superato le prove che accertano i requisiti di qualificazione, potrà iscriversi in più elenchi provinciali, gli elenchi saranno poi trasmessi in via informatica alla Regione che li renderà pubblici sul portale turistico regionale www.viaggiareinpuglia.it.

Approvata all’unanimità anche la proposta di legge del consigliere regionale di Alleanza Nazionale, Nino Marino “Norme per il sostegno del consumo dei prodotti agricoli regionali”. “Una legge che mi auguro venga fatta propria in maniera trasversale – ha detto Marino – finalizzata essenzialmente a sostenere le necessità dei consumatori e degli agricoltori, promuovendo i prodotti agricoli regionali, attraverso la commercializzazione ed il consumo di produzioni pugliesi”.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici