La Puglia a Verona per il vinitaly 2008

Presentato oggi il programma della partecipazione pugliese al Vinitaly 2008 di Verona. Per la Regione alla conferenza stampa di stamattina presso il Consiglio regionale hanno partecipato il presidente Vendola e l’assessore alle Risorse agroalimentari Enzo Russo. Sono inoltre intervenuti Vittoria Cisonno, del Movimento Turismo del Vino, Federica Sgrazzuti di Slow Food, Enzo Scivetti dell’Associazione Italiana Sommeillers e Enzo Farace di Unioncamere. Per l’assessore Russo “Il vino è una voce importantissima dell’export italiano, cui contribuisce con 3,5 miliardi euro l’anno all’attivo commerciale. La Puglia, con i suoi 25 vini doc, i 6 igt e le 189 aziende che saranno presenti al Vinitaly 2008 (+10% rispetto al 2007), dimostra l’attenzione alla promozione internazionale di qualità. La Puglia è l’unica regione a non aver aderito alla possibilità di arricchire i mosti con zucchero, privilegiando un prodotto 2007 naturale e di alta qualità. Su questa strada continueremo, giocando anche una partita per rivedere la Ocm vitivinicola con Bruxelles, salvaguardando i vigneti di qualità senza estirpazioni indiscriminate, ma intervenendo con energia contro quei produttori che volessero continuare sulla strada della produzione di massa e solo di quantità. Al Vinitaly così le menzioni di qualità crescono, passando dalle 60 del 2006 alle 90 del 2007 e con il nostro padiglione di 8000 mq scriveremo una pagina di orgoglio per il vino pugliese”. Per Vendola “la composizione dei relatori di questa conferenza stampa è emblematica di un metodo, quello che mette insieme Turismo del Vino, Sommeliers, Slow Food e Unioncamere, per costruire una strategia di qualità per un settore che vogliamo forte. Non vogliamo una rappresentazione idilliaca della filiera, ma dinamica e conflittuale contro chi pensa solo di sopravvivere senza innovare e senza capire che più si fa sistema e più si guadagna e si cresce. Il vino così diventa una specie di cicerone che racconta la nostra terra, che prende per mano i visitatori per portarli a rivelare il nostro territorio. Per questo il Vinitaly non è una passerella ma uno strumento per mettere in contatto il mondo con le nostre filiere del vino”.

Di seguito, il programma: LA PUGLIA AL VINITALY 2008 CALENDARIO DEGLI EVENTI Daunia, Murge, Messapia e Valle d’Itria, Salento: saranno questi i territori attraverso i quali la Puglia presenterà i suoi vini e i suoi vitigni più rappresentativi. L’allestimento dell’Enoteca, gli appuntamenti in programma e il materiale informativo e promozionale sono stati ideati seguendo questo filo conduttore, con l’obiettivo di accompagnare simbolicamente il visitatore alla scoperta dei tratti distintivi della regione. GIOVEDI’ 3 APRILE Dalle 10.00 alle 18.00: Enoteca dei vini di Puglia a cura di AIS Puglia. Ore 12.00, area “Vino e Laboratorio”: convegno “La stampa specializzata italiana ed estera si confronta con la politica agricola regionale”, a cura di Roberto De Petro, presidente nazionale AISA (Associazione Italiana Stampa Agricola). Interverrà Enzo Russo, assessore alle Risorse Agroalimentari Regione Puglia. Ore 13.00, area “Vino e Territorio”: tavola rotonda “Consorzi di tutela e valorizzazione del territorio: prospettive per il Salento”. A cura di AIS Puglia. Ore 12.00, ore 14.00, ore 16.00, Osteria Vino e Cibo: light lunch sul tema “Vini bianchi e cucina di mare dal Gargano al brindisino”. A cura di Slow Food Puglia. Ore 14.30, area “Vino e Laboratorio”: laboratorio del gusto sul tema “La grande tradizione pugliese dei rossi e dei vini dolci naturali, surmaturi e passiti in prestigioso abbinamento con i formaggi stagionati di Puglia e gli erborinati d’Italia e del Mondo”. A cura di Slow Food Puglia. Ore 10.00, area “Vino e Laboratorio”: degustazione guidata sul tema “I bianchi emergenti: vitigni autoctoni e nuove proposte”. A cura di AIS Puglia. Dalle 11.00 alle 18.00, area “Vino e Territorio”: incontri e degustazioni di vini e prodotti tipici in abbinamento riservate a giornalisti, buyers, opinion leaders. A cura di Movimento Turismo del Vino Puglia. VENERDI’ 4 APRILE Dalle 10.00 alle 18.00: Enoteca dei vini di Puglia a cura di AIS Puglia. Ore 10.00, area “Vino e Laboratorio”: degustazione guidata sul tema “I rosati solari di Puglia”. A cura di AIS Puglia Ore 12.00, ore 14.00, ore 16.00, Osteria Vino e Cibo: light lunch sul tema “Vini e cucina del grande Salento”. A cura di Slow Food Puglia. Ore 14.30, area “Vino e Laboratorio”: laboratorio del gusto sul tema “Territori, Vitigni, Stili: la Puglia del vino, una e molteplice; i primi piatti della tradizione italiana incontrano i vini pugliesi”. A cura di Slow Food Puglia. Ore 16.30, area “Vino e Laboratorio”: convegno “Distretti produttivi enologici ad elevata innovazione tecnologica in Puglia”. Durante il convegno saranno presentati i risultati di una ricerca realizzata dalla rivista Messaggi in bottiglia dal titolo: “Marketing delle aziende vitivinicole pugliesi”. A seguire: degustazione guidata sul tema “L’Aleatico: storia della tradizione del vino del giorno di festa”. A cura di AIS Puglia Dalle 11.00 alle 18.00, area “Vino e Territorio”: incontri e degustazioni di vini e prodotti tipici in abbinamento riservate a giornalisti, buyers, opinion leaders. A cura di Movimento Turismo del Vino Puglia. SABATO 5 APRILE Dalle 10.00 alle 18.00: Enoteca dei vini di Puglia a cura di AIS Puglia. Dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.30, area “Vino e Territorio” e “Vino e Laboratorio”: work shop con i buyers internazionali “Taste & Buy – Puglia” organizzato in collaborazione con Veronafiere e con il coordinamento del Movimento Turismo del Vino Puglia. Ore 13.00, ore 15.30, Osteria Vino e Cibo: light lunch sul tema “Vini della Messapia e cucina della Valle d’Itria”. A cura di Slow Food Puglia. Spazio Slow Food Italia (pad. Piemonte): degustazione di prodotti enogastronomici pugliesi curata dagli chef di tre ristoranti pugliesi, presenti nella “Guida alle Osterie di Italia 2008”, edita da Slow Food. Prenderanno parte all’iniziativa circa 250 associati Slow Food. DOMENICA 6 APRILE Dalle 10.00 alle 18.00: Enoteca dei vini di Puglia a cura di AIS Puglia. Ore 10.00, area “Vino e Laboratorio”: degustazione guidata sul tema “I grandi vitigni per i grandi rossi di Puglia”. A cura di AIS Puglia. Ore 11.30, area “Vino e Laboratorio”: proiezione del film-documentario “Focaccia blues”, la vera storia della “focaccia che mangiò l’hamburger” narrata dal videomaker pugliese Nico Cirasola. Ore 13.30, ore 14.30, area “Vino e Territorio”: La Puglia incontra il Movinclub Lombardia (club di turisti del vino del Movimento Turismo del Vino Lombardo), incontri riservati a gruppi di enoturisti che giungeranno appositamente a Verona per scoprire e degustare vini e prodotti tipici pugliesi. A cura di Movimento Turismo del Vino Puglia. Ore 11.00, ore 12.15, ore 15.45, ore 17.00, area “Vino e Territorio”: “Caccia al sentore”, una speciale “caccia al tesoro” fra i vini e i vitigni di Puglia per scoprire, divertendosi, le note olfattive dei più noti vitigni autoctoni pugliesi: Negroamaro, Nero di Troia, Primitivo. A cura di Movimento Turismo del Vino Puglia in collaborazione con AIS Puglia.. Ore 12.00, ore 14.00, ore 16.00, Osteria Vino e Cibo: light lunch sul tema “Vini e cucina della Murgia”. A cura di Slow Food Puglia. Ore 14.30, area “Vino e Laboratorio”: laboratorio del gusto sul tema “I grandi salumi pugliesi e italiani da degustare con i vini rosati di Puglia”. A cura di Slow Food Puglia. Ore 15.00, Palaexpo II° piano (di fronte Sala Stampa): incontro-degustazione con una delegazione di giornalisti della stampa internazionale organizzato dall’Istituto per il Commercio Estero dal titolo “I tre vitigni autoctoni di Puglia”. A cura di Movimento Turismo del Vino Puglia in collaborazione con AIS Puglia. Ore 16.30, area “Vino e Laboratorio”: convegno “Le Strade del Vino: forma qualificata di turismo per lo sviluppo del territorio rurale”. Al termine degustazione guidata di vini. A cura di AIS Puglia.

Novità dell’edizione 2008 sarà per la Puglia la pubblicazione del nuovo sito internet www.vinidipuglia.com interamente dedicato alla promozione del comparto vitivinicolo pugliese: news sempre aggiornate, tutte le informazioni su produttori, eventi, fiere e iniziative

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici