Riesumazione San Pio, Giunta provinciale solidale con D’Ambrosio

‘Sostegno sincero e sentito ad una guida religiosa e morale di straordinarie virtù e competenze come monsignor Domenico D’Ambrosio. Siamo certi che sarà fatta luce su tutta la vicenda e che verrà reso merito alle scelte compiute da Monsignor Domenico D’Ambrosio,Carlos Maria Laborde e Francesco Colacelli’. Si aprono così le dichiarazioni di solidarietà che il presidente della Provincia di Foggia, Carmine Stallone, rivolge a Monsignor Domenico D’Ambrosio, vescovo di Manfredonia, Vieste e San Giovanni Rotondo, di Carlos Maria Laborde guardiano del Convento e Francesco Colacelli Presidente della Commissione per la riesumazione di Padre Pio, iscritti nel registro degli indagati per la riesumazione delle spoglie di San Pio. ‘Non capiamo come un atto cristiano di devozione nei confronti di San Pio abbia potuto trasformarsi in una querelle mediatica con risvolti giudiziari. D’Ambrosio è da decenni la principale guida morale e spirituale della Capitanata. A lui, per le sue scelte e il suo coraggio, va reso un sentito e sincero ringraziamento e l’esortazione a portare avanti nella sua coraggiosa e lucida opera pastorale per il bene della Capitanata. Comprendiamo che si trattava di un atto giudiziario dovuto’, prosegue Stallone che si dice certo ‘che l’indagine riporterà tutta la vicenda nell’ambito dell’equilibrio e della razionalità e darà ragione a Monsignor Domenico D’Ambrosio,Carlos Maria Laborde e Francesco Colacelli per le scelte fatte. Scelte che, da cattolico, oltre che da rappresentante delle istituzioni mi sento di condividere pienamente e di sostenere’. ‘A titolo personale e a nome dell’intera giunta provinciale esprimo totale solidarietà a Monsignor Domenico D’Ambrosio, Carlos Maria Laborde e Francesco Colacelli. Sono certo che porteranno avanti la loro coraggiosa e sentita scelta’, conclude Stallone.

Fonte: teleradioerre.it

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici