Mancata assegnazione Fondi UE: Peschici richiederà i danni

E’ stato convocato per domani a Peschici un consiglio comunale monotematico in seduta straordinaria e urgente sul mancato accesso al fondo di solidarietà dell’Unione Europea per gli incendi boschivi del 24 luglio 2007.

A darne notizia è il sindaco di Peschici, Francesco Tavaglione. Nella seduta di Consiglio – informa il sindaco – sarà avviata la procedura per la richiesta di risarcimento danni nei confronti dei responsabili del mancato riconoscimento del Fondo di solidarietà europeo ‘a causa della irregolare istruttoria della richiesta di finanziamento’.

Inoltre – è detto ancora nella nota – si chiederà che le altre regioni italiane interessate (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Emilia Romagna, Molise e Umbria) avviino la medesima procedura di richiesta risarcimento danni.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici