Gli aiuti in fumo: per l’opposizione schiaffo, per Vendola carte in regola

Nicky Vendola «Siamo pronti ad esibire tutti gli incartamenti». È la secca risposta con cui il governatore Nichi Vendola replica alle richieste pervenute dall’opposizione. In particolare dal capogruppo di Forza Italia, Rocco Palese.

L’azzurro preannuncia un’interrogazione urgente per sapere che «ruolo ha avuto, se lo ha avuto, la Protezione civile regionale» nella perdita degli aiuti previsti dall’Unione europea. Palese parla di «figuraccia» e chiede di conoscere «chi abbia comunicato alla Protezione civile regionale le date degli incendi».

Il deputato azzurro Raffaele Fitto parla invece di «ennesimo schiaffo al Sud e in particolare al Gargano», da parte del governo Prodi «per fortuna ormai sfiduciato e dimissionario». Fitto rende noto di voler interpellare il governo per sapere «se ci sono margini per chiedere alla Commissione europea di correggere la domanda e riuscire a far arrivare quei soldi» sul Gargano. Vendola non replica direttamente. Si limita a richiamare le delucidazioni arrivate dalla Protezione civile. Quanto al ruolo svolto dagli uffici regionali, si dichiara pronto a rendere disponibile (alla stampa e all’opposizione) ogni tipo di chiarimento.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici