Consiglio provinciale di Foggia, sospeso il consigliere Pinto

E’ saltata la riunione del consiglio provinciale, prevista per questa mattina. In ogni modo era presente, per riprendere il suo posto in Aula, il consigliere Emilio Piarullo, dello SDI, sospeso dal suo incarico dopo la condanna ricevuta per peculato. Piarullo, come è noto, è stato successivamente assolto dalla Corte d’appello, e reintegrato nelle sue funzioni, sia nel consiglio comunale di Foggia, che in quello provinciale. In questo periodo è stato sostituito dal primo dei non eletti, Pino Lonigro.

Quest’ultimo continuerà però a sedere nell’aula consiliare di Palazzo Dogana. Nel frattempo, infatti, è caduta un’altra tegola giudiziaria sul gruppo consiliare dello SDI: il consigliere Nicola Pinto, in qualità di Presidente della Comunità Montana del Gargano, da qualche settimana agli arresti domiciliari, è stato sospeso dall’incarico consiliare. A sostituirlo, anche in questo caso, Pino Lonigro, che continua ad essere il primo dei non eletti del partito di Boselli.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici