Peschici: un milione di euro in arrivo

Una ventina di giorni e un milione di euro dovrebbe finalmente essere stanziato in favore dei peschiciani che hanno subito i danni del rogo del 24 luglio scorso. L’85% della somma, pari a 850 mila euro, andrà ai Comuni, per la sistemazione delle opere pubbliche danneggiate e per le aree a rischio idrogeologico, il restante 15% sarà stanziato a favore di privati e imprenditori che hanno subito i danni.
I fondi regionali sono stati fermi fra carte bollate e protocolli perchè i tempi della burocrazia sono normalmente lunghi: in questo caso, a dilatarli ulteriormente una sorta di incomprensione fra Regione Puglia e Prefettura di Foggia. La Regione infatti aveva stabilito il 27 novembre 2007 lo stanziamento, la Prefettura non poteva però procedere all’erogazione perchè mancava la ripartizione fra i destinatari, di competenza regionale. I due Enti si sono scritti più volte, e l’ultima nota della Prefettura, datata 6 maggio, invitava proprio la Regione a far conoscere gli interventi prioritari da finanziare, perchè i fondi hanno un vincolo di destinazione che deve necessariamente essere espresso alla Prefettura, che solo così potrà procedere all’erogazione. Ora che anche questo scoglio è stato superato, non rimane che attendere i venti giorni promessi, perchè intanto è già estate, le strutture danneggiate sono state aperte, gli amanti del Gargano sono in spiaggia e Comuni e operatori turistici non possono più aspettare.

Fonte: teleradioerre.it

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici