Prima liberazione di tartarughe marine del 2008

Domani alle 11:30, Legambiente, che gestisce il Centro di Recupero tartarughe marine (CRTM) di Manfredonia, attivo presso l’Oasi Lago Salso, libererà quattro esemplari di tartarughe marine (Caretta caretta). Si tratta del primo rilascio di Tartarughe Marine da parte del CRTM di Manfredonia per il 2008. La liberazione sarà effettuata al largo di Manfredonia. Per partecipare all’evento l’appuntamento è presso “Cala delle Sirene” in località ”Acqua di Cristo”.

Gli esemplari che verranno rilasciati sono giunti al CRTM tra gennaio e aprile 2008. Tre di essi sono stati affidati al CRTM da pescatori di Manfredonia; un esemplare è stato invece recuperato a Termoli, grazie alla collaborazione della Guardia Costiera.

Saranno presenti all’evento alunni del 3° Circolo Didattico “De Sanctis” e del Istituto Nautico di Manfredonia che parteciperanno ad una lezione, tenuta sulla banchina dagli operatori del CRTM, sulla biologia di questi animali, sulle problematiche cui sono soggetti, sulle attività di un Centro di Recupero di Tartarughe Marine.

Il CRTM di Manfredonia fa parte del progetto Tartanet, una rete costituita da tredici centri di recupero dislocati su tutto il territorio nazionale. Per conoscere il progetto, le attività e l’ubicazione dei singoli centri è possibile visitare il sito internet www.tartanet.it .

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici