Papa a San Giovanni Rotondo: precisazione mons. D’Ambrosio

In una notizia diffusa dall’ANSA alle 13,44 di ieri dal titolo «Padre Pio: Mons. D’Ambrosio, possibile una visita del Papa», come anticipazione di un articolo che sarà pubblicato su Famiglia Cristiana, si attribuisce a mons. Domenico Umberto D’Ambrosio, arcivescovo di Manfredonia – Vieste – San Giovanni Rotondo e delegato della Santa Sede per il Santuario e le Opere di san Pio da Pietrelcina, l’affermazione secondo cui «è possibile una visita del Papa al santuario di padre Pio nel periodo in cui viene esposto il corpo del santo». In merito, per rispetto alla verità, Mons. D’Ambrosio precisa che, alla domanda dell’inviato del settimanale «Verrà in visita anche papa Benedetto XVI?», ha risposto testualmente: «Noi lo desideriamo e ci speriamo. Gliel’ho chiesto personalmente e glielo chiederò ancora. Dopo la solenne concelebrazione d’apertura del 24 aprile, presieduta dal cardinale José Saraiva Martins, prefetto della Congregazione delle Cause dei santi, il 23 settembre avremo a San Giovanni Rotondo il cardinale Tarcisio Bertone, segretario di Stato di Sua Santità Benedetto XVI. Era già venuto qui in occasione del cinquantesimo di Casa Sollievo della Sofferenza e pubblicamente ci ha promesso che avrebbe portato fra noi il Santo Padre. Il dono di una eventuale visita del Papa è atteso da milioni di pellegrini. Sarà un’ulteriore grazia che il Signore, Padre Pio intercedente, farà alla fiumana di devoti del Santo che Paolo VI definiva “clientela mondiale”».

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici