{"@context":"https://schema.org","@graph":[{"@type":"WebSite","@id":"https://blog.rodigarganico.info/#website","url":"https://blog.rodigarganico.info/","name":"Rodi Garganico online blog","publisher":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/#organization"},"potentialAction":{"@type":"SearchAction","target":"https://blog.rodigarganico.info/?s={search_term_string}","query-input":"required name=search_term_string"}},{"@type":"WebPage","@id":"https://blog.rodigarganico.info/2008/eventi/padre-pio-domani-a-s-giovanni-rotondo-lesposizione-delle-spoglie/#webpage","url":"https://blog.rodigarganico.info/2008/eventi/padre-pio-domani-a-s-giovanni-rotondo-lesposizione-delle-spoglie/","inLanguage":"it-IT","name":"Padre Pio, domani a S. Giovanni Rotondo l'esposizione delle spoglie","isPartOf":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/#website"},"datePublished":"2008-04-23T16:33:59+00:00","dateModified":"2008-04-23T16:33:59+00:00"},{"@type":"Article","@id":"https://blog.rodigarganico.info/2008/eventi/padre-pio-domani-a-s-giovanni-rotondo-lesposizione-delle-spoglie/#article","isPartOf":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/2008/eventi/padre-pio-domani-a-s-giovanni-rotondo-lesposizione-delle-spoglie/#webpage"},"author":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/author/admin/#author","name":"Rodi Garganico"},"publisher":{"@id":"https://blog.rodigarganico.info/#organization"},"headline":"Padre Pio, domani a S. Giovanni Rotondo l’esposizione delle spoglie","datePublished":"2008-04-23T16:33:59+00:00","dateModified":"2008-04-23T16:33:59+00:00","commentCount":0,"mainEntityOfPage":"https://blog.rodigarganico.info/2008/eventi/padre-pio-domani-a-s-giovanni-rotondo-lesposizione-delle-spoglie/#webpage","keywords":"biglietti,esposizione,Padre Pio,Pietrelcina,riesumazione,San Giovanni Rotondo,san Pio,spoglie","articleSection":"Eventi,Gargano"},{"@type":"Person","@id":"https://blog.rodigarganico.info/author/admin/#author","name":"Rodi Garganico","image":{"@type":"ImageObject","@id":"https://blog.rodigarganico.info/#personlogo","url":"https://secure.gravatar.com/avatar/c1682b9f861b2c12f40d2294651fcb48?s=96&d=mm&r=g","caption":"Rodi Garganico"},"sameAs":["https://twitter.com/rodigarganico"]}]}

Padre Pio, domani a S. Giovanni Rotondo l’esposizione delle spoglie

Fervono gli ultimi preparativi a San Giovanni Rotondo per la cerimonia di domani di inizio dell’ostensione delle spoglie di San Pio per la ricognizione canonica nel quarantennale della morte e nel novantesimo anniversario della stimatizzazione del frate cappuccino di Pietrelcina.

Già arrivati i pellegrini che pernotteranno negli alberghi del centro garganico così come sono già giunte diverse troupe televisive e numerosi giornalisti ed operatori che documenteranno lo storico momento. La vicenda è seguita anche dall’estero, l’emittente araba del Qatar Al Jazeera trasmetterà tre dirette da San Giovanni Rotondo. Si attendono anche numerose personalità civili e religiosi. Molte le autorità religiose, tra cui l’arcivescovo di Baghdad. La cerimonia avrà inizio alle 11 con una concelebrazione eucaristica presieduta dal cardinale José Saraiva Martins, prefetto della Congregazione per le cause dei Santi, sul sagrato del santuario nuovo.

Seguirà l’ostensione del corpo di Padre Pio da Pietrelcina nell’urna allestita nella cripta del vecchio santurario dedicato alla Madonna delle Grazie, dove sono sempre state dal momento della sepoltura, avvenuta 40 anni fa, fino al 2 marzo scorso, giorno della riesumazione. Sul corpo del santo, riesumato per la ricognizione canonica, sono stati effettuati particolari trattamenti per l’ostensione e per la conservazione.

Solo nella giornata di domani ci saranno 15 mila pellegrini, i primi dell’esercito dei circa 750 mila che si sono prenotati ai centralini del convento. Le prenotazioni continuano ad arrivare tanto che non si puo’ stabilire quando cesserà l’esposizione al pubblico delle spoglie del santo che richiederà alcuni mesi visto il volume di richieste. L’organizzazione prevede che le visite avverranno secondo un ritmo di 600 all’ora, dalle 7 alle 19. Ogni giorno potranno accedere al massimo circa 7mila persone. Nella cripta si potrà entrare anche senza prenotazione ma correndo il rischio di una fila lunghissima. Le persone prenotate, invece, potranno accedere munite di biglietti.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici