Ostensione San Pio, Maria la penitente, avverrà qualcosa di brutto

“Avverrà qualcosa di brutto”, sono le parole della devota più affezionata di San Pio, alla notizia dell’ostensione della salma del Santo delle Stimmate. “Ogni giorno, avverte la donna, qui viene offeso Gesù Sacramento”. Un monito dell’anziana signora che vuole mettere in guardia tutti i figli spirituali del frate perchè ciò che sta succedendo a San Giovanni Rotondo “non piace a padre Pio che è nella gloria”. Da oltre mezzo secolo, l’anziana donna, che ha quasi 90 anni, ha ricevuto la grazia da padre Pio, ed ogni giorno porta avanti il suo voto: dal suo paese Monte Sant’Angelo a 20 km dalla tomba del santo delle Stimmate scende a San Giovanni per andare a pregare. Dell’anziana signora non si sa molto si racconta che è una donna con delle doti soprannaturali e spirituali legate al frate delle stimmate, a cui si avvicina ogni giorno con digiuni, e sofferenze del corpo e dell’anima. In paese è conosciuta come “Maria la penitente” la si vede percorrere tanta strada a piedi, con un saio francescano con tanto di cordone proprio come padre Pio da Pietrelcina. Lei, si vocifera a San Giovanni, ha conosciuto padre Pio a cui deve qualcosa in relazione ad un aiuto per questioni di salute. Assieme a fra Modestino è tra gli eredi spirituali del Santo – dicono in paese – insomma una santa donna che prega e soffre proprio come padre Pio da Pietrelcina.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici