Oltre 50.000 fedeli negli ultimi 15 giorni a San Giovanni Rotondo

Il carisma di Padre Pio e la folla crescente di pellegrini, tutto in attesa della visita del Papa. Archiviate le polemiche relative alla riesumazione di San Pio da Pietrelcina, i frati cappuccini di San Giovanni Rotondo e dell’ordine monastico provinciale si stanno organizzando per ospitare nel 2009 Papa Benedetto XVI. Tutto ciò mentre continuano ad aumentare i fedeli in visita alla salma del frate e alla nuova chiesa, eretta negli anni scorsi e progettata dall’architetto Renzo Piano. Solo nelle ultime 3 domeniche si sono registrate presenze al di sopra delle aspettative. Si calcolano oltre 900 pullman (senza parlare delle auto) giunti da ogni parte d’Italia e dall’estero. In totale oltre 50.000 fedeli, che hanno invaso i sagrati della vecchia e della nuova chiesa, rendendo omaggio, con un composto silenzio e in preghiera, alla tomba del frate di Pietrelcina, quel Santo del Gargano a cui farà visita l’anno prossimo l’ennesimo Papa, l’ultimo in ordine cronologico. E’ il carisma di un uomo e di un santo che continua a far parlare di se e a trascinare in questa parte del Gargano migliaia di suoi seguaci e figli spirituali (politici, capi di stato, re, regine, principi e balordi, religiosi e faccendieri, gente comune e malati terminali, non pentiti, pentiti o pronti alla conversione, vip e illustri sconosciuti), richiamati da un “profumo” che inebria le loro menti, che li invoglia ad operare meglio e a vivere un’esistenza più rispondente ai dettami del Vangelo.

Fonte: garganopress

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici