In arrivo centomila alberi per il Gargano

Centoundicimila alberi stanno per essere piantati nel territorio garganico attraverso la realizzazione di undici progetti del Consorzio di Bonifica Montana del Gargano.

Degli undici progetti – elaboratori dal Settore Forestale del Consorzio e finanziati nell’ambito del POR Puglia 2000-2006 per un importo complessivo di 3,9 milioni di euro – tre saranno realizzati direttamente dal Consorzio che ha già affidato i lavori ad altrettante cooperative garganiche per i comuni di San Marco in Lamis e Monte Sant’Angelo, mentre gli altri otto sono in corso di realizzazione a seguito di specifiche convenzioni con i comuni di Peschici, Mattinata, Isole Tremiti, Poggio Imperiale e Apricena.

Oltre ai rimboschimenti, che interesseranno quasi 100 ettari di territorio, saranno realizzati anche 332 ettari di miglioramento boschivo, 39 briglie in legno e pietra, 3,2 km di palizzate e muretti a secco, 300 metri di palificate vive, 400 metri di viminate, 2,2 km di passerelle in legno, 3,5 km di staccionate e 8,3 km di sentieri.

Fonte: teleradioerre.it 

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici