Gal Gargano presenta il nuovo piano di sviluppo rurale

Il Programma di sviluppo rurale 2007-2013 è lo strumento che governerà lo sviluppo del sistema agroalimentare della Puglia nei prossimi sette anni.
L’obiettivo principale è quello di favorire uno sviluppo sostenibile in termini ambientali tale da garantire una maggiore competitività del settore agricolo e la necessaria coesione sociale.

E’ finanziato per il 44% dal nuovo Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale (FEASR) e si articola in 4 Assi di intervento e 29 Misure.
Si parlerà di questo e delle prossime attività del Gal Gargano, nel corso del convegno “PSR 2007-2013 – OPPORTUNITA’ DI SVILUPPO DEL GARGANO”, che si terrà sabato 15 novembre alle ore 10,00 presso la sala consiliare della Comunità Montana del Gargano a Monte Sant’Angelo. All’incontro, oltre al presidente del Gal Gargano, Nicola Abatantuono, interverranno i sindaci del territorio, l’assessore provinciale all’Agricoltura, Nino Santarella, il Presidente del Parco del Gargano, Giandiego Gatta, i sindaci del territorio, i soci del Gal Gargano, le aziende beneficiarie dei contributi Gal, le associazioni di categoria, i centri sociali e di assistenza, il CNEL. Quello di sabato è il convegno di apertura, a cui seguiranno le conferenze itineranti previste a Vico del Gargano (25 novembre), San Marco in Lamis (27 novembre), Vieste (2 dicembre), San Giovanni Rotondo (10 dicembre).

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici