Dal 13 giugno il Gargano avrà la Strada del Gusto

Il 13 giugno (venerdì) alle ore 11.00, la sala conferenze del Museo Tancredi di Monte Sant’Angelo (FG) ospiterà la presentazione della Strada del Gusto Gargano: un percorso del Gargano gastronomico, ideato dall’agenzia Gargano Comunica e co-finanziato con i fondi del GAL Gargano.
Il 13 giugno (venerdì) alle ore 11.00, la sala conferenze del Museo Tancredi di Monte Sant’Angelo (FG) ospiterà la presentazione della Strada del Gusto Gargano: un percorso del Gargano gastronomico, ideato dall’agenzia Gargano Comunica e co-finanziato con i fondi del GAL Gargano.Caratterizzato da una splendida varietà di ambienti naturali, il Gargano ha visto fiorire, nel corso dei secoli, la produzione di prodotti alimentari di pregio: pane, olio, formaggi, carni, agrumi, solo per citarne alcuni.
La Strada del Gusto Gargano li riunisce, delineando una “geografia dei sapori”, segnalata nel territorio da una serie di cartelli installati nei comuni del Promontorio.
Inoltre, una cartina della Strada del Gusto Gargano e un sito internet (www.stradadelgustogargano.it) illustreranno uno per uno i prodotti tipici del Gargano.

La conferenza di presentazione sarà salutata dagli interventi di Nicola Abatantuono, Presidente del GAL Gargano, e di Donato di Bari, Vice Sindaco con delega al Turismo del Comune di Monte Sant’Angelo.
Dopo un intervento iniziale di Michele Guerra, (consulente per la Strada del Gusto Gargano) per delineare la geografia dei sapori nel Gargano Gastronomico, Vinicio Razionale (direttore del consorzio Bio-Gargano) parlerà del progetto “bio-itinerari” del Gargano; Michele Patano (direttore del Consorzio Operatori Turistici Pugliesi) fornirà un resoconto delle tendenze del turismo gastronomico. Infine, Raffaele Sgambati (responsabile delle Attività Produttive della Comunità Montana del Gargano) illustrerà il paniere delle produzioni tipiche del Gargano.

Esprime soddisfazione il presidente del Gal Gargano, dott. Nicola Abatantuono:
“La Strada del Gusto Gargano è uno strumento di promozione turistica del Gargano, da scoprire anche per i suoi sapori e per i suoi prodotti tipici sempre più ricercati”.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici