Premio Ambasciatore di Terre di Puglia ai Cantori di Carpino

Il 13 Maggio si svolgerà presso l’Aula Magna dell’Università Comm.le “L. Bocconi” di Milano la terza edizione del Premio Ambasciatore di Terre di Puglia “Francesco M. Attanasi”.
L’evento è organizzato dall’Associazione Regionale Pugliesi di Milano, dall’Associazione “Francesco M. Attanasi” ONLUS, dall’Associazione Salento delle Brianze, da Salento.US – Universitari Salentini a Milano e da MCL – Movimento Cristiano Lavoratori.
Il premio è dedicato alla memoria di Francesco Marco Attanasi, giovane musicista salentino scomparso improvvisamente nel 2005 in un incidente stradale.
I vincitori della prima edizione sono stati i Negramaro, mentre nella seconda hanno ricevuto il prestigioso riconoscimento la Presidente del Tribunale di Milano Dott.ssa Livia Pomodoro e il noto cantante Al Bano.
Inoltre è stato dato un premio alla memoria del giornalista Vincenzo Buonassisi, noto per le sue apparizioni in TV nello storico programma Rai “Almanacco del Giorno Dopo”, che è stato ritirato dalla vedova Anna Pesenti.
Quest’anno la giuria presieduta dalla Prof.ssa Vittoria Rizzo Giannini , con presidente del premio Avv.to Anna Maria Bernardini de’ Pace, ha deciso che a ricevere il premio saranno:
– I Cantori di Carpino con il maestro Antonio Piccininno punto di riferimento della musica popolare italiana e depositario della più straordinaria ed affascinante tarantella del sud Italia;
– Sergio Blasi (Sindaco di Melpignano) che si è fatto propulsore del progetto territoriale grecanico, contribuendo con la “Notte della Taranta” a produrre cultura e a rivalutare la tradizione artistica popolare;
– Luca Montrone (Presidente di Telenorba) per aver saputo coniugare nello svolgimento della propria professione il raggiungimento di più alti obiettivi, al fine di promuovere l’immagine delle “terre di Puglia” facendosene Ambasciatore;
– Paride De Masi (Amministratore Delegato di Italgest) per essersi distinto nell’ affrontare e vincere grandi sfide imprenditoriali, esaltando e promuovendo la crescita morale,culturale ed economica dei talenti di terra di Puglia;
– Sergio Rubini che attraverso il naturale talento artistico ha saputo valorizzare e promuovere l’immagine delle “terre di Puglia” facendosene Ambasciatore.

Nel corso della serata verrà inoltre ricordato Domenico Modugno a 50 anni dalla vittoria di Sanremo con Nel Blu Dipinto di Blu (Volare) divenuto un grandissimo successo internazionale.
La realizzazione dell’evento è stata possibile grazie anche alla collaborazione con il Comitato Italiano Pro Canne della Battaglia, l’Associazione Culturale Peucetia, l’Associazione Ofanto, al Comitato Solenni Festeggiamenti Maria SS di Ripalta – Milano, l’Associazione Famiglia Dauna, l’Associazione Amici della Salapia e della Puglia, l’Associazione Amici di Polignano – Milano e il Comitato S.Sabino di Canosa di Puglia – Milano.
L’evento è patrocinato da Regione Puglia, Regione Lombardia, Provincia di Bari, Provincia di Brindisi, Provincia di Foggia, Provincia di Lecce, Provincia di Taranto, Provincia di Milano, dai comuni di Milano, Brindisi, Lecce, Taranto, Carpino, Casarano, Gravina in Puglia, Locorotondo, Martina Franca, Melpignano, Monteroni di Lecce, Muro Leccese, Nardò, Novoli, Poggiardo, Soleto, Bresso, Cinisello Balsamo e Seregno e dall’Unione dei Comuni di Terra di Leuca (Alessano, Corsano, Gagliano del Capo, Patù, Morciano di Leuca, Salve, Tiggiano).

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici