Sindaco di Lesina, ‘offesi da Striscia’

In merito alla trasmissione Striscia la notizia, di martedì 29 Gennaio, sull’abusivismo di Torre Mileto, il sindaco Schiavone, in una nota, esprime il suo “personale disappunto unitamente a quello dell’Amministrazione Comunale e della intera popolazione di Lesina, che si è sentita ferita ed offesa per come sono state presentate le immagini del servizio televisivo e per all’affastellamento di fatti, episodi e situazioni che hanno determinato una fotografia del nostro territorio irrispettosa di quello che è l’attuale nostro impegno a difesa del nostro territorio, facendo apparire peraltro un atteggiamento quasi omertoso del Comune approfittando dell’assenza del Sindaco”. Schiavone ribadisce di non essersi mai “sottratto alle interviste, dibattiti e confronti richiesti con le modalità usuali ed in tempo utile” e che la sua assenza era giustificata dal fatto che la mattina del 29 Gennaio era a Bari presso l’Assessorato all’Ambiente e che “la distanza non gli permetteva un immediato rientro per partecipare e rispondere all’intervista a sorpresa di Fabio e Mingo”. Nonostante la lontananza – continua la nota del sindaco di Lesina- riuscivo a raggiungerli telefonicamente assicurando loro la sua massima disponibilità ad essere intervistato non appena fossi rientrato a Lesina. Disponibilità che Schavone conferma e che anzi sembra pretendere “per diritto di contraddittorio e di verità”.

Fonte: teleradioerre.it

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici