Avvertito anche nel Gargano il terremoto greco

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita questa mattina nel sud della Grecia. Attorno alle 7.14 ora locale, le 6.14 in Italia, l’Osservatorio di Atene ha registrato una scossa con una magnitudo di 6.5 gradi della scala Richter. Non si ha, al momento, notizia di vittime o danni.

L’epicentro del sisma, che secondo il Dipartimento della Protezione Civile è stato avvertito anche nel sud dell’Italia, anche nelle provincie pugliesi. Avvertita sul Gargano anche a Rodi Garganico, Peschici, Vieste.

L’epicentro è stato localizzato “a grande profondità” nel comune di Leonidio, nel Peloponneso sud-orientale, a circa 150 chilometri a sudest di Atene. La scossa è stata avvertita anche nella capitale greca, dove molti abitanti hanno lasciato le proprie case nel timore di un crollo. La Grecia è uno dei Paesi europei dove l’attività sismica è più intensa. Nel settembre 1999 un terremoto con epicentro circa 60 chilometri a ovest di Atene e una magnitudo di 5,9 gradi della scala Richter uccise oltre cento persone.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici