Anche Google premia il blog di Rodi Garganico

Era una notizia attesa da qualche tempo e che finalmente è giunta: il motore di ricerca più famoso del mondo, ha assegnato a questo blog un Pagerank (PR) pari a 4.

Per i poco esperti ricordiamo che il Pagerank è un complesso algoritmo che si traduce nello strumento di valutazione dell’attendibilità di un sito web per il motore di ricerca Google.

In altri termini, tanto maggiore è il PR di un website e tanto più si è “migliori” per Google.

Se a questo si aggiunge che il blog di Rodi Garganico ha visto la luce da poco più di un anno; è interamente progettato, sviluppato e gestito con risorse finanziarie e – soprattutto – umane locali; che il PR medio di siti web analoghi difficilmente arriva a 3, si può capire quanto sia importante il risultato raggiunto.

Un grazie di vero cuore a tutti i nostri lettori ed un invito a continuare a seguirci attentamente per essere informati su tutto quanto accade nel territorio garganico e di Rodi Garganico in particolare, ma anche a prendere parte attiva alle discussioni così da divenire protagonisti del successo di questo blog.

3 commenti

  1. micheleazzellino

    COMPLIMENTI VIVISSIMI A TUTTA LA REDAZIONE DEL BLOG DI RODI GARGANICO…

  2. SEGUO SEMPRE CON INTERESSE IL BLOG E MI TENGO INFORMATO SUL BEL PAESINO DEL GARGANO, DURANTE LE VACANZE HO VISTO LA MAESTOSA OPERA DEL PORTO CHE HA QUALCHE DISAGIO AMBIENTALE A PRIMA VISTA, MA PENSANDO AL TERMINE DELL’OPERA SONO CONVINTO DELLA SUA BELLEZZA COME DA PLASTICO E SARA’ DI GRANDE EFFETTO, CON VANTAGGI ECONOMICI
    PER RILANCIARE AL MEGLIO RODI GARGANCO. UN SALUTO A TUTTI DA ZINGARELLI MAURO BIELLA

  3. Sono in tanti a pensare e voler credere che il porto sarà l’occasione di rilancio di Rodi.
    Certo l’impatto c’è e non poteva essere diversamente.
    Ma c’è anche la certezza che se chi gestirà il porto turistico vorrà volare alto, dovrà necessariamente affrontare e risolvere tutti i piccoli problemi che si presentaranno ivi compreso quello dell’impatto ambientale che, diciamolo pure, al momento è davvero ridotto al minimo.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici