Padre Pio, il giudice non si è pronunciato

Non si è pronunciato Giuseppe Placentino, il giudice del Tribunale di Foggia, che oggi avrebbe dovuto decidere sulla richiesta di sequestro della cripta in cui, per 40 anni è stato custodito il corpo di Padre Pio. L’istanza era stata inoltrata dall’associazione  “Pro Padre Pio l’uomo della Sofferenza”. La decisione dovrebbe slittare a giovedì, quando Placentino dovrebbe pronunciarsi sulla denuncia dell’associazione a Monsignor D’Ambrosio e ai frati Colacelli e Laborde, accusati di vilipendio di cadavere e violazione della cripta.

Fonte: ilgrecale.it

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici