Acqua, da lunedì nuova riduzione

A partire da lunedì 17 novembre, su tutto il territorio pugliese, saranno ulteriormente intensificate le manovre di regolazione idraulica che quotidianamente vengono effettuate a partire dal mattino, fino alle prime ore del mattino successivo.

L’Acquedotto Pugliese ha reso noto, infatti, che il Comitato di coordinamento per l’attuazione dell’Accordo di Programma tra Regione Basilicata, Regione Puglia e Ministero delle Infrastrutture, competente alla gestione degli invasi in Basilicata, ha ritenuto necessario ridurre ulteriormente le dotazioni idriche assegnate ad Aqp dall’invaso di Monte Cotugno per consentire una maggiore durata della esigua scorta idrica attualmente presente.

Maggiori disagi saranno avvertiti soprattutto dalle utenze ubicate nelle zone alte degli abitati, negli stabili sprovvisti di autoclave e riserva idrica o con insufficiente capacità di accumulo. Acquedotto Pugliese raccomanda a tutti i cittadini di razionalizzare al massimo i consumi, evitando ogni possibile forma di spreco. Da metà ottobre è la quarta riduzione consecutiva attuata da Aqp.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici