Conservatorio di Musica “U. Giordano”: consegnata la nuova struttura della sede staccata di Rodi Garganico.

Si è tenuta questa mattina la cerimonia di consegna della nuova sede del Conservatorio di musica di Rodi Garganico, sezione staccata del Conservatorio ‘Umberto Giordano’ di Foggia. All’evento sono intervenuti Carmine Stallone, presidente della Provincia di Foggia, Domenico D´Ambrosio, arcivescovo dell´Arcidiocesi di Manfredonia – Vieste – San Giovanni Rotondo, Antonello Summa, assessore provinciale ai Lavori Pubblici, Antonio Vitulli, presidente del Conservatorio musicale ‘Umberto Giordano’ di Foggia, Carmine D´Anelli, sindaco del Comune di Rodi Garganico, Nicola Pinto, presidente della Comunità Montana del Gargano, Giandiego Gatta, presidente del Parco nazionale del Gargano, Fernando Gaudiano, titolare dell´impresa che ha realizzato i lavori.

Per la realizzazione dell’opera la Provincia di Foggia ha investito complessivamente 2.361.000 euro. La struttura interna ha una superficie di 3.386 metri quadrati ed è articolata in tre piani più seminterrato. Sono state realizzate ventiquattro aule, un’aula magna da 196 posti, un ampio auditorium esterno – con oltre 260 posti a sedere – un parcheggio di 4000 metri quadrati.

Il Conservatorio di Rodi Garganico nasce nel 1980 come sezione staccata del Conservatorio di Foggia, grazie alla grande opera del sindaco di allora Teodoro Moretti, scomparso nel 2004. Il Conservatorio trovò la sua prima collocazione nei locali adiacenti il Comune, sotto la direzione del M° Ferdinando Sarno e la direzione amministrativa del dott. Adamo D’Errico. Dal 1992 il Conservatorio fu dislocato presso una ex scuola materna in attesa del completamento della nuova sede che oggi è realtà.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici