INCENDI, SALGONO A TRE VITTIME A PESCHICI.

Salgono a tre le vittime degli incendi che nei giorni scorsi hanno devastato il territorio di Peschici. In un ospedale di Genova, dove era stato trasferito da San Giovanni Rotondo, è morto un 60enne che era rimasto gravemente ustionato. Nell’ambito delle indagini sulle origini dei roghi ci sarebbe un indagato. I reati ipotizzati a suo carico dalla Procura di Lucera (Foggia) sono l’incendio boschivo colposo, l’omicidio colposo plurimo, lesioni colpose plurime.

Fonte: televideo RAI

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici