Rodi, presepe vivente, concerti, dolci e tante iniziative natalizie

Ricco car­tellone natalizio a Rodi: tradizione e cucina, ma anche concerti, presepi e commedie nel programma delle ma­nifestazioni organizzate dall’ammi­nistrazione comunale, in collabora­zione con il Comitato feste.

Rispettando la cul­tura e le tradizioni del “Natale Rodiano”, l’evento più atteso è la rappresentazione vi­vente della Natività che si terrà oggi, replica il 6 gennaio, dalle ore 17, nello scenario natura­le del centro visita, in via Varano, con la rievocazione della nascita di Gesù. La natività viene accompagnata da un vero e proprio “presepe” sotto le stelle, con i mestieri antichi, rie­vocati da figuranti, circa quaranta, nelle vesti di pastori. falegnami, fab­bri, pescatori, taglialegna, locandie­ri; ma anche tantissimi animali (bue, asinello, pecore, cavalli).

Come vuole la tradizione, il 6 gen­naio è previsto l’arrivo dei re Magi, con par­tenza alle ore 18,30 da Piazza Garibaldi, fino a giungere alla grotta ambientata in via Va­rano.

Oltre alla tradizionale illuminazione e al gigantesco albero illuminato da circa 900 lampade, visibile ad occhio nudo anche da San Menaio e Pechici, nel cuore del centro storico il comitato feste ha allestito l’abi­tuale presepe, famoso per le sue pro­spettive e per ì movimenti dei per­sonaggi.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici