Renzo Arbore si offre per un evento solidale.

Resta la Puglia una delle regioni italiane più martoriate dall’emergenza incendi. E in queste ore concitate, dopo la catastrofe abbattutasi su Vieste e Peschici, un pugliese doc come Renzo Arbore non si tira indietro di fronte alla possibilità di offrire supporto morale alle popolazioni colpite.
L’artista foggiano starebbe già pensando alla possibilità di un concerto, di un evento di beneficenza nelle zone colpite. «Se me lo propongono – spiega lo show man foggiano – lo accetto molto volentieri. Sarebbe complicato portare il concerto così com’è, perché siamo in tour. Ma io personalmente sono disponibile a qualsiasi iniziativa, ovviamente senza percepire alcun compenso». Arbore segue da lontano, con sgomento e preoccupazione, le ultime drammatiche vicende. «Mi dispiace soprattutto per Peschici, una cittadina rimasta con un fascino antico, con l’odore dei pini sul mare, che è stata gravemente violentata dai roghi». Il sostegno morale, spiega Arbore, va «ai villeggianti ma soprattutto ai pugliesi… mi preoccupano e mi angosciano le case e i quartieri rovinati dalle fiamme, è un vero problema, e voglio portare il mio contributo affinchè la mia regione si risollevi».

Articolo tratto da “LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO” edizione del 26/07/2007

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici