Il Natale nel mio paese

È Natale, sopra di noi soffia un vento gelido che porta con sè il pensiero dei bambini del Terzo Mondo che sono abbandonati al loro destino.

Il pensiero va anche a tutti gli anziani soli, ai barboni che vivono con il grande freddo sotto i ponti, anche a tutte quelle mamme che questo Natale non potranno abbracciare i loro figli rapiti, a tutti i papà che hanno perso la vita sul posto di lavoro. Questa è la realtà che oggi viviamo e sentiamo noi adolescenti. Sarebbe bello formare tutti insieme una grande Stella e viaggiare la notte di Natale su tutte le case e dare loro un caldo abbraccio.

Fa freddo e siamo tutti vicino al camino, a parlare di come sarà il nostro futuro. Oggi siamo ancora piccoli per prenderci le grandi responsabilità degli adulti.

Mentre l’albero si illumina delle tante lucine colorate, si odora e si gusta il profumo della cioccolata calda, si inizia a ridere e a pensare cosa fare il giorno di Natale.

Natale a Rodi Garganico: il pino secolare Sarebbe bello giocare con la neve, che dopo tanti anni forse imbiancherà la nostra spiaggia oppure insieme girare i piccoli negozietti per prendere alcuni regali, o magari prendere un pezzo di pizza calda e fermarci sotto il grande pino secolare del nostro paese, con tante luci bianche, tanto che sembra il sole in piena notte.

E’ bello vedere tutti i balconi affacciati sul corso con tanti piccoli Babbo Natale che si arrampicano sui tetti delle case, oppure la fontana ghiacciata e specchiarcisi dentro, nell’attesa di vedere il Presepe vivente fatto nel centro storico.

Il Natale è la festa più bella. L’augurio che noi facciamo a tutti è di un sereno Natale e un felice anno nuovo.

Le ragazze della scuola secondaria di 1° grado “Luigi Rovelli”, classe I B: Aurora Troccolo, Elvira La Malva, Maria Vittoria Di Giacomo, Francesca Carbonella.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici