Porto turistico di Rodi Garganico: firmata la concessione

E’ stata firmata stamani dall´assessore Guglielmo Minervini la concessione demaniale per la realizzazione del porto turistico di Rodi Garganico. Alla sottoscrizione erano presenti il sindaco di Rodi, Carmine d´Anelli e i consiglieri regionali Dino Marino, presidente della Commissione Sanità, e Francesco Ognissanti, presidente della Commissione Industria.

La prima richiesta per la costruzione di un porto a Rodi risale al 1908, quando l´amministrazione comunale si preoccupava di dotare la città di un porto a servizio dei traffici commerciali e dei viaggi degli emigranti. Il progetto attuale, presentato dal Comune di Rodi nel novembre del 2004, riguarda la realizzazione di un porto turistico dotato di 357 posti barca attrezzati. I lavori dureranno 630 giorni per un investimento complessivo (con progetto di finanza) di 17milioni e 600mila euro.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici