Gargano in bus, 11mila utenti in 40 giorni. Un successo l’iniziativa estiva della Provincia adottata dalle Ferrovie del Gargano.

Si può definire certamente soddisfacente il risultato raggiunto dal servizio pubblico svolto dalle Ferrovie del Gargano per conto del Cotrap. Undicimila viaggiatori hanno utilizzato, nei quaranta giorni autorizzati dalla Provincia, il servizio pubblico di linea stagionale denominato “Gargano in Bus”. L’importante risultato ottenuto premia lo sforzo della Provincia. Come si ricorderà la Provincia di Foggia, nel mese di Luglio aveva autorizzato l’esercizio dal 1° agosto, in via sperimentale e provvisoria, di alcuni collegamenti di linea, finalizzati ad agevolare i turisti che nelle ore pomeridiane e fino a tarda sera volevano raggiungere alcune località turistiche del Gargano. Principalmente il comune di Vieste, attraverso il Sindaco dott.ssa Ersilia Nobili, aveva sollecitato l’iniziativa alla Provincia, con lo scopo anche di ridurre il traffico stradale all’interno del proprio Comune. Infatti nelle ore pomeridiane e fino a tarda sera la città di Vieste, nei periodi estivi, diventa polo di attrazione per numerosi turisti che soggiornano in alcune strutture alberghiere disseminate lungo la costa (Pizzomunno, Baia dei Campi e Sfinalicchio).
L’elevato numero di viaggiatori trasportati in solo quaranta giorni, ha confermato che il servizio pubblico, se risponde alle esigenze dei cittadini, viene apprezzato ed utilizzato.
La Direzione di Esercizio degli Autoservizi delle Ferrovie del Gargano ha effettuato il servizio utilizzando autobus di nuova generazione, dotati di tutte le tecnologie per offrire un servizio sempre più confortevole, tale da essere alternativo alle auto private. Sicuramente il Cotrap e le Ferrovie del Gargano elaboreranno nuovi programmi per l’estate 2008, per incrementare il servizio effettuato, utilizzando l’esperienza acquisita nel periodo sperimentale e inserendo altri comuni del Gargano.
Il servizio, nonostante attivato all’inizio di agosto, è stato fortemente pubblicizzato da tutti gli organi di stampa, che hanno consentito e favorito una capillare informativa sull’intero territorio della Capitanata. In questi giorni sono in corso degli incontri tra l’Assessore ai Trasporti della Provincia di Foggia ed il Cotrap per mettere a punto il nuovo progetto “Gargano in Bus” tenendo presente anche dei collegamenti marittimi con le Isole Tremiti.  

Articolo tratto da “LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO” edizione del 22/09/2007

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici