«Linea verde» torna sul Gargano bruciato

«Linea verde», la popolare trasmissione televisiva che va in onda su Rai1 la domenica, dalle 12.30 alle 13.30, a distanza di pochi mesi, torna ad occuparsi del Gargano con una puntata speciale sugli incendi del 24 luglio e che andrà in onda domenica 7 ottobre. «Non potevamo – spiega Nicola Sisto, autore del programma – non iniziare l’edizione 2007-2008 di “Linea verde” a parlare di incendi, sia perchè la trasmissione si occupa anche di ambiente e territorio, ma anche per fare il punto della situazione su quanto accaduto sul Gargano». A maggio scorso, le telecamere di «Linea verde» ripresero un territorio dove le lussereggianti pinete, da Peschici a Vieste, rappresentavano la «carta d’identità» di un territorio unico. A distanza di poco più di due mesi, le stesse telecamere testimonieranno la distruzione di un patrimonio di inestimabile valore. A fare il punto della situazione, oltre al presidente dell’ente parco, Giandiego Gatta, Nazario Palmieri (dirigente del corpo forestale), Daniele Noviello (Legambiente). Sono state inoltre raccolte varie testimonianze, fra cui quella di Enzo Iannoli, che ha riportato ustioni nel corso delle operazioni di soccorso e di Giuseppe Vadalà del nucleo investigativo anticendio boschivi.

Articolo tratto da “LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO” edizione del 05/10/2007

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici