Home » Tag Archivi: Comune

Tag Archivi: Comune

Chiusura uffici pubblici per lavori alla linea elettrica

Da alcuni giorni il territorio comunale di Rodi Garganico è interessato da interventi sulla linea elettrica che comportano la sospensione dell’energia da parte di ENEL. Tra le zone interessate dai lavori, ricade anche Piazza Giovanni XXIII, sede degli uffici comunali, dell’INPS e del Centro per l’Impiego. Considerato che l’interruzione dell’energia elettrica non consentirebbe l’utilizzo dei servizi della rete informatica e dell’impianto ...

Leggi Articolo »

Social Card 2016: come richiedere fino a 400 € al mese

Da 80 euro per i nuclei familiari con un solo membro, fino a 400 euro per i nuclei più numerosi. È pronto il modulo per richiedere il Sia 2016, il nuovo sostegno per l’inclusione attiva destinato ai nuclei familiari più disagiati. A comunicarlo è l’Inps che ha predisposto il modello di domanda – da consegnare al comune di residenza – che ...

Leggi Articolo »

Lettera aperta di riscontro all’articolo «Vico: Amministratori e Soprintendenza, la regola dell’asino gratta asino»

Gen.mo sig. Michele Angelicchio… Chi le scrive sono i cosiddetti “esperti” del Comitato tecnico, anzi della Commissione Locale per il Paesaggio dei Comuni di Vico del Gargano e Rodi Garganico; gli “esperti della fettina”, dal lei così definiti nell’articolo a sua firma intitolato “Vico/ Amministratori e Soprintendenza, la regola dell’asino gratta asino” e pubblicato su “l’Attacco del 12/07/16 e sui ...

Leggi Articolo »

Non rimanete con il cerino in mano!

Quando un comune dichiara il dissesto finanziario la sua capacità decisionale passa di mano, dal sindaco (e dai consiglieri) al commissario governativo; le tasse e le tariffe comunali sono elevate, le assunzioni bloccate e la pianta organica del Comune deve essere rivista al ribasso con la possibilità di una mobilità obbligatoria per i dipendenti; i servizi non indispensabili non più ...

Leggi Articolo »

Raccolta firme Referendum per inviolabilità del domicilio

È in corso l’iniziativa che promuove il Referendum per la legittima difesa proposto dai rappresentanti dell’Italia dei Valori che chiede pene più severe per la violazione di domicilio  Una proposta di legge popolare per punire più severamente la violazione del domicilio col raddoppio delle pene e per accrescere la possibilità di difesa legittima senza incorrere nell’eccesso colposo. Con la proposta ...

Leggi Articolo »
error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici