Home » Turismo » Gargano, le spiagge più belle della Puglia

Gargano, le spiagge più belle della Puglia

Tuffato verso il mare, i Balcani e la Grecia, il Gargano vive con forza lo spirito del Mediterraneo. Circa 200 chilometri di costa che alternano pareti rocciose a strapiombo, calette di dune, scogli e faraglioni, macchia mediterranea e pareti di calcare. Il Touring Club Italiano dedica un articolo alla ricerca delle sue spiagge più belle, che spesso si possono raggiungere partendo dalla Strada Statale 89 che dai laghi costieri di Varano e Lesina arriva a Manfredonia, oppure direttamente dal mare, forse il modo più suggestivo per cercare il posto giusto dove vivere a pieno la bellezza della penisola pugliese.

“California d’Italia? Non scherziamo. A costo di suonare a nozze tutti i campanili tra Rodi Garganico e Marina di Leuca vogliamo ribellarci all’accostamento d’Oltreoceano e rivendicare la bellezza unica di questa tavolozza sul mediterraneo che è la Puglia. Lunghissima e difficile da ingabbiare in una sola cornice, proviamo a disegnare le possibilità di farci rapire dalle sue spiagge, nascoste tra le tinte verdissime del Gargano, o accoccolate sul tratto barese, oppure sfacciatamente vive tra i contrasti salentini, accesi dai bianchi delle pietre, dai gialli della campagna e dai toni del blu tra cielo e del Mediterraneo.”

Le otto spiagge dello sperone d’Italia, raggiungibili a piedi o in barca, di ghiaia o di sabbia finissima, tra le più belle della Puglia per il Touring Club Italiano sono quelle di Manaccora, Sfinale, Zaiana, Scialmarino, Pizzomunno, Vignanotica, Baia delle Zagare e una manciata di calette da non perdere se avete la fortuna di poter scoprire il Gargano in barca.

Articolo completo sul sito del Touring Club Italiano.

Rispondi

error: Se ti interessa un contenuto contattaci su blog@rodigarganico.info!

Condividi il post con i tuoi amici